EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

DIFFERENZA TRA ZAMPONE E COTECHINO

Date - dicembre 24, 2015 Category - Uncategorized

Queste due pietanze appartengono alla stessa famiglia e vengono consumate principalmente nelle feste natalizie, di preciso il 31 Dicembre.

Lo zampone è l’involucro, il tessuto che tiene fermo l’insieme di carni tritate con grasso e cotenna assieme alle spezie. La forma è appunto la zampa anteriore del maiale e la preparazione richiede molta cura e pulizia.
È un
prodotto IGP della provincia di Modena.

IL PANETTONE: NASCITA E STORIA

 

Il cotechino ha lo stesso ripieno dello zampone, ma ha l’aspetto di un salame cotto e l’involucro è un budello. La percezione del palato è più scioglievole, proprio perché è insaccato in un budello, quindi è una versione più delicata dello zampone.

4 errori da non fare nel menu di Natale
È un
prodotto IGP del Friuli Venezia Giulia.
Pare che l’origine del cotechino sia più antica e che il cuoco Pico Della Mirandola mise il cotechino nella zampa di maiale per conservarlo, anticipando lo zampone.

LA RICETTA DI NATALE PERFETTA CON IL NOSTRO CHEF:

<iframe src=”https://www.youtube.com/embed/gJxPhoO4KUs” width=”560″ height=”315″ frameborder=”0″ allowfullscreen=”allowfullscreen”></iframe>

 

Comments are closed.