EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Expo 2015: il pesce surgelato.

Date - ottobre 2, 2015 Category - News

ento della congelazione, messo a punto dall’americano Birdseye che l’ha brevettata nel 1929La surgelazione è un perfezionam. Consiste nell’effettuare il congelamento rapidamente entro contenitori chiusi, sfruttando temperature molto basse (intorno ai -40/ -50 gradi) e per un tempo che va da 30 minuti ad alcune ore; successivamente la temperatura viene fatta risalire ai -18/ -20 gradi e mantenuta a tali valori fino al momento del consumo. In questo modo l’acqua contenuta nei prodotti congela in cristalli minutissimi che non danneggiano le cellule e lasciano pressoché inalterate le caratteristiche nutritive ed organolettiche dei cibi che possono essere conservati per tempi lunghi (alcuni mesi).

Durante le fasi di trasporto, immagazzinaggio e distribuzione degli alimenti, è indispensabile mantenere costantemente le temperature dovute. Qualsiasi variazione anomala provoca il deterioramento degli alimenti!

Il 29 Settembre, all’Expo 2015, presso la sala convegni Future Food District di Coop, si è parlato proprio del pesce, del suo passaggio “dal mare al congelatore”. Al convegno “Cibo e salute. Cibo e sostenibilità” ha partecipato la più importante azienda tedesca di alimenti surgelati “Bofrost Italia”, che vende e distribuisce i surgelati tramite la consegna a domicilio.

Il pesce venduto da Bofrost, segui i principi della pesca sostenibile (salvaguardia della specie, riduzione dell’impatto ambientale, sistemi di pesca sempre più sostenibili) e dell’acquacoltura responsabile (attraverso un allevamento responsabile di pesce e frutti di mare). Per il pescato c’è la certificazione MSC (Marine Stewardship Council: un’organizzazione no-profit), la cui mission è quella di tutelare il patrimonio ittico mondiale promuovendo la migliore scelta ambientale possibile. Invece, per il pesce proveniente da acquacoltura c’è il bollino ASC (Aquaculture Stewardship Council), il cosiddetto bollino di qualità, i cui principi fondamentali sono la conservazione della biodiversità e la prevenzione per assicurare le condizioni igieniche del pesce.

L’etichetta del pesce surgelato Bofrost offre anche altre informazioni e garanzie, ad esempio, si può conoscere la provenienza del pesce (la cosiddetta tracciabilità) e la freschezza, che ne conserva anche le preziose sostanze nutritive (il blocco dell’attività biologica dei microorganismi è garantito solo da una rigorosa continuità della catena del freddo).

Se cercate altre Info su Expo potete seguire i nostri link:

Expo 2015: Regno Unito premiato come miglior Padiglione

I cibi più strani da mangiare all’Expo di Milano

Expo 2015: il padiglione svizzero è una grande metafora

Il trend alghe a Expo 2015

Expo – i panini imperdibili dello Zimbabwe: “Crocoburger” e “Zebraburger”

La vostra guida a Expo: Itinerario 1

La vostra guida a Expo: Itinerario 2

EXPO 2015 WorldRecipes: Crostata di more fresche, latte di cocco e menta

da cosa è composto Foody?

Non perdere tutti i nostri VIDEO DA EXPO 2015 con le interviste, i retroscena e i reportage di tutti i padiglioni: visita il nostro CANALE YOU TUBE

Comments are closed.