EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il cibo: simbolo di cultura e identità

Date - aprile 11, 2016 Category - News

Sire Ricevimenti d’Autore catering a Napoli

Il cibo oggi viene utilizzato dagli uomini come semplice mezzo di sussistenza, ma in realtà ha sempre avuto un forte valore culturale ed identitario rispetto ad una determinata realtà. Fin dall’antichità il modo di produrre, procurarsi e consumare il cibo ha inciso sul sistema politico, sulle attività religiose e sui movimenti artistici di una determinata popolazione.

Il consumare un dato alimento ha definito nel corso del tempo la posizione sociale degli individui; ad esempio, coloro che abitualmente consumavano carne appartenevano ai ceti più alti della società, mentre gli strati più bassi dovevano accontentarsi di cereali poveri o pane di scarsa qualità.

Sire Ricevimenti d’Autore matrimonio a Napoli

Il cibo inoltre differenziava anche gli uomini dalle donne, infatti, era proprio dell’uomo consumare molta carne, poiché all’uomo era associata la figura del cacciatore che doveva avere in sé tanta energia, mentre alla donna veniva associato il consumo di cibo bollito, poiché simbolicamente il bollitore contiene la vita e le donne sono ovviamente coloro che generano vita.

Sire Ricevimenti d’Autore catering a Napoli

Non va dimenticato che spesso il modo in cui mangiamo ci distingue dallo “straniero”. Dapprima, infatti, il cibo che proveniva da altre parti del mondo risultava un vero e proprio pericolo per la nostra identità. Oggi il problema del cibo straniero è quasi scomparso, anzi al contrario alcuni cibi provenienti dall’estero (ad esempio il sushi o l’hot dog) sembrano addirittura diventati una vera e propria tendenza. A tal proposito è bene non dimenticare Expo 2015 che ha permesso a tutti di fare un tuffo nell’alimentazione mondiale, dando la possibilità di assaggiare, padiglione per padiglione, le prelibatezze di tutti i paesi del mondo. Maggiormente esemplificativo è il caso Terra Madre che da anni si occupa di avvicinare le culture alimentari planetarie, Terra Madre, infatti, è una rete mondiale, creata da Slow Food nel 2004, che raggruppa le “comunità dell’alimentazione” impegnate a salvaguardare la qualità delle produzioni agro-alimentari locali.

Sire Ricevimenti d’Autore catering a Napoli

Comments are closed.