EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il limone ed i suoi benefici.

Date - settembre 29, 2015 Category - News

Il limone è il frutto dell’albero sempreverde, Cytrus limon, appartenente alla famiglia delle Rutacee; originario dell’Asia (in particolare India ed Indocina), fu importato nel bacino mediterraneo (in Sicilia ed in Calabria) dagli arabi intorno all’anno 1000. Era conosciuto dagli antichi popoli: gli antichi Egizi lo utilizzavano per imbalsamare le mummie, i Greci lo usavano a scopo ornamentale, gli antichi Romani lo usavano come antidoto contro i veleni; era considerato un frutto sacro nei paesi arabi.

Il primo a parlare delle virtù terapeutiche del limone fu Teofrasto (filosofo e scienziato greco), nel 310 a. C., nella sua celebre opera di botanica “La Storia delle piante”.

Nel limone sono presenti molti sali minerali come potassio, sodio, calcio e ferro; ed oltre al suo alto contenuto di vitamina C, le vitamine presenti nel limone sono le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, la vitamina C, la vitamina E e la vitamina J. La sua buccia è ricca di oli essenziali.

Il limone è l’agrume che vanta il più vasto impiego terapeutico per le sue proprietà: ha proprietà depurative disintossicanti, ha proprietà anti-tumorali per la presenza di flavonoidi (sostanze con proprietà antiossidanti), ha proprietà antibatteriche e antimicrobiche (utile per disinfettare), aiuta a rafforzare il sistema immunitario (protegge da stati febbrili, tosse e raffreddore).

Il limone viene utilizzato anche in cosmesi per: tonificare la pelle del viso, ridurre le macchie cutanee, contro l’acne ed i punti neri per il suo potere astringente. Il suo succo aiuta a combattere la cellulite ed è un ottimo rimedio contro i capelli secchi, opachi e sfibrati, in quanto li fortifica e li lucida.

Inoltre, è particolarmente utilizzato in aromaterapia per curare dolore (per combattere cefalee e mal di testa), ansia e stress. I suoi oli rappresentano anche la base di molti profumi o di saponi e bagno schiuma.

Comments are closed.