EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

LA NUOVA CAMPANIA: LA TERRA BUONA.

Date - novembre 17, 2015 Category - News

Come presentato nel canale Youtube Eat Parade, Vincenzo De Luca, Governatore della Regione Campania, la dignità del Mezzogiorno può essere riacquistata solo sulla base di principi rigorosamente scientifici e dunque fondati.
Viene lanciata a Expo 2015 la “sfida della trasparenza” e sono elencati una serie di motivi che ridanno prestigio alla Campania: prima regione in Italia a livello di e monitoraggio ambientale; indagini scrupolose sulla terra, le falde acquifere, le produzioni agricole; 97% del territorio pulito e ambientalmente protetto.

Antonio Limone, della Commissione Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno, evidenzia tale monitoraggio come vera e propria fotografia ambientale di suolo, acqua, aria, vegetali e animali. A tutto ciò si aggiunge una ricerca medica per comprendere le interferenze delle migrazioni tra l’ambiente dei contaminanti e l’uomo, in modo da individuare l’effettivo rischio oncologico.

Il meccanismo che si innesta è quello di prevenzione, che analizza tutti i contaminati organici e inorganici, in modo da avere una chiave di lettura generale degli elementi nocivi che possa poi provare l’estraneità della Campania dall’etichetta di “terra dei veleni”.

Leggi anche: Expo – La nuova Campania. La Terra Buona

Comments are closed.